venerdì, marzo 09, 2018

Oman visto turistico, nuove norme

Avete in programma un viaggio in Oman? Fate benissimo perché è un viaggio che vi sorprenderà, io ci sono stata qualche anno fa in occasione di un Capodanno. Per fare il visto, ricordo una lunga fila e un aeroporto decisamente "essenziale". Entrambe le situazioni stanno per cambiare.


Il Paese sta vedendo un periodo di crescita dei flussi turistici e anche per questo  motivo è stato realizzato un nuovo grande aeroporto a Muscat. Il taglio del nastro è previsto per il 20 marzo, con l'obiettivo di trasportare ogni anno 12 milioni di passeggeri e di diventare il 2020, uno dei 20 migliori scali a livello internazionale. 


Il nuovo aeroporto non è l'unica novità che attende i viaggiatori diretti in Oman, una molto importante è rappresentata dalle nuove norme per il rilascio del visto turistico.

Il Sultanato ha infatti deciso che, a partire dal 21 marzo 2018, non sarà più possibile avere il rilascio del visto né direttamente all'arrivo in aeroporto, presso la polizia di frontiera né presso gli uffici del consolato di Roma. Il visto dovrà essere chiesto on line in anticipo.

La procedure non è difficile, ma è importante seguire delle semplici regole:



Visto on line

Il visto di ingresso in Oman andrà richiesto esclusivamente on line. La procedura è semplice e veloce, il visto viene rilasciato entro 24 ore dalla richiesta ed avranno una validità di 30 giorni.

Attenzione però, niente richieste dell'ultimo minuto. La domanda per il rilascio del visto turistico deve essere effettuata con almeno 15 giorni di anticipo, rispetto alla data di partenza, utilizzando il sito della Royal Oman Police

Il primo passaggio è quello della registrazione al sito, tutte le indicazioni necessarie le troverete in lingua inglese.

Una volta effettuata la registrazione potete andare avanti come "Unsponsored visa" ed accedere al form "26B Tourist Visit Visa" per i cittadini italiani.

Prima di procedere alla richiesta del visto è necessario sapere che:
  • il visto va pagato con carta di credito 
  • è necessario inserire nel sito 
    • una foto in formato digital
    • la scansione del passaporto, quindi non fatevi trovare impreparati.

Quindi Prima di mettervi davanti al PC per fare la richiesta di visto tenete a portata di mano la carta di credito,  una copia del passaporto e una foto tessera in formato digitale.

Caratteristiche dei file da allegare


A questo punto è bene precisare che è consentito allegare file esclusivamente nei seguenti formati: 
  • PDF, JPEG, PNG, GIF (96 DPI - dots per inch), 
  • la dimensione massima consentita è di 512 KB
  • per il nome del file non è consentito utilizzare caratteri (massimo 35) diversi da quelli alfanumerici

Caratteristiche della foto da allegare
La foto deve essere recente (6 mesi al massimo), a colori, con fondo chiaro, ben illuminata,con espressione neutra oltre che, ovviamente, frontale e con gli occhi aperti,
Vietati anche occhiali e cappelli


Qualche informazione aggiuntiva

Come vi ho già detto il visto è valido per 30 giorni, nel caso in cui il vostro viaggio sia più lungo ed avete bisogno di un'estensione che si può ottenere facendo una richiesta aggiuntiva. 
Attenzione

  • la richiesta va fatta una sola volta 
  • è necessario indicare con precisione il numero di giorni aggiuntivi
    • per ogni giorno in più è previsto il pagamento di una quota di 10 OMR.

Occhio alla scadenza del passaporto

Infine ricordatevi di controllare la validità del passaporto, che - come accade già per molti altri Paesi - alla data di arrivo in Oman deve avere una validità residua di sei mesi.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Booking.com