venerdì, novembre 11, 2016

Doha, visto di transito gratuito fino a 96 ore

Visitare il Qatar, approfittando dello scalo di un volo internazionale a Doha, è ancora più facile grazie alla recente decisione del Ministro dell'interno del Paese che, in collaborazione con Qatar Airways e Qatar Tourism Authority, ha recentemente deciso di ampliare la durata del visto di transito nel Paese portandola da 48 a 96 ore, cioè da due a quattro giorni.
Una svolta importante che faciliterà la permanenza in Qatar di molti dei circa 30 milioni di passeggeri Qatar che ogni anno transitano per Doha.

Si tratta di un primo importante passo per fare del Qatar una destinazione di interesse internazionale, con risultati positivi nell'economia del Paese.

Come funziona e quanto costa 

Come funziona e quanto costa:


Tutti i passeggeri in arrivo presso l’Hamad International Airport che proseguiranno il viaggio verso un'altra destinazione potranno ottenere il visto di transito che non ha nessun costo aggiuntivo. Il visto verrà consegnato alla conferma del proseguimento del viaggio e dopo aver effettuato le normali procedure del controllo passaporti. Tutti i visti, va specificato, sono approvati e rilasciati alla sola discrezione del Ministero dell’Interno.

"Qatar Airways fa viaggiare milioni di persone da tutto il mondo grazie al nostro network di oltre 150 destinazioni - ha dichiarato Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, nel presentare l'iniziativa ed ha aggiunto - “Vogliamo arricchire l’esperienza di volo di tutti i nostri passeggeri che volano con noi per piacere o per lavoro; stiamo anche rivalutando le nostre tariffe per promuovere gli stopover. Siamo entusiasti di poter offrire ai nostri passeggeri la possibilità di conoscere le principali attrazioni culturali di Doha e dello Stato del Qatar. Siamo grati al Ministero dell’Interno e a Qatar Tourism Authority per averci supportato nel facilitare la possibilità di visitare lo Stato del Qatar, un'esperienza che rimarrà per sempre nei cuori e nella mente dei nostri passeggeri".

E a beneficiare di questo provvedimento saranno anche i crocieristi che potranno arrivare in volo a Doha e da qui imbracarsi per una breve crociera con partenza e rientro a Doha.

Cosa vedere in Qatar 

Ma perché visitare il Qatar? Il Paese ha tanto da offrire, dal fascino del deserto alla visita delle città. A venire in aiuto dei visitatori c'è il programma di Qatar Airways Holidays che realizza pacchetti turistici mirati del programma Discover Qatar che include le principali attrazioni: il safari nel deserto, il tour della città, la visita a Katara Cultural Village, il Souq Waqif, la visita a The Pearl, i musei e le gallerie d'arte, il tour sull’architettura, e supporto nelle prenotazioni alberghiere.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...