mercoledì, maggio 14, 2014

Skyscanner, le 10 richieste e le 10 lamentele più strane

Lavorare a contatto con il pubblico se ne vedono delle belle! A volte le persone sono capaci di lamentarsi di tutto e di fare delle richieste assurde.

Accompagnando gruppi anche a me a volte, poche per fortuna, hanno fatto richieste decisamente discutibili, ma niente rispetto a quello che è emerso da un recente sondaggio di Skyscanner che ha ascolta che cosa ha ascoltato 400 addetti del personale di hotel internazionali,

Non ci crederete, ma c'è chi ha chiesto di avere, per tutta la notte, un bicchiere d'acqua ogni ora e chi, per conciliare il sonno, ha chiesto di ascoltare il suono della campana di una capra.

C'è poi chi vuole stare molto comodo nel letto e un solo cuscino non gli basta... non si sarebbe niente di male, anche io dormo con due, ma l'ospite in questione ha chiesto addirittura di avere 16 cuscini!


Stranezze anche a tavola, come quel tipo che ha chiesto di mangiare solo le cosce destre del pollo o quell'altro che pretendeva di mangiare zuppa di coccodrillo... i gusti sono gusti, ma ordinare 15 cetrioli proprio non lo capisco, a Cuba li davo alle galline e quella volta che ho ordinata un'insalata e me l'hanno portata piena zeppa di cetrioli la prima cosa che ho fatto prima di mangiarla è stato togliere TUTTI! Il camererie quando ha visto le (orride) rondelle verdi scartate mi ha guardato e mi ha detto "mi sa tanto che proprio non le piacciono!".

Io nella mia vasca voglio solo soffice schiuma
E ora veniamo ad una delle mie passioni, la vasca da bagno (ricordate il mio bagno di schiuma nella Valle della Loira?), io amo acqua bollente, tante bolle e magari qualche candela che fa atmosfera, ma c'è chi è decisamente molto più esigente e la vasca la vuole piena di:
  • miele
  • cioccolato al latte
  • acqua minerale
La richiesta più assurda per me è l'ultima: un topo morto! Che cosa ci doveva fare però non  dato di saperlo.

I clienti degli alberghi non si limitano a fare richieste strane, la loro specialità sono le lamentele e anche in questo caso dal sondaggio sono emerse vere e proprie perle.
Camera con vista mare, al Gargano però


Cominciamo con le lamentele “cromatiche” che vanno dalle lenzuola troppo bianche al mare troppo azzurro. E a proposito di mare c'è stato anche chi si è lamentato della camera senza vista mare, peccato però che in un caso l'hotel era a Londra, nel secondo in Italia, ma ad 80 Km dalla costa! 


La stanza può deludere anche perché ha il bagno troppo grande oppure perché alla madre dello sposo non è stata assegnata la suite luna di miele.

A tavola non piace il gelato era troppo freddo e l'assenza di bistecche nel menù... vegetariano!
 

E se qualcosa non va si prova a chiedere uno sconto o il rimborso... e questo vale anche se il cliente non ha dormito perché la sua ragazza russava troppo forte, o perché il cane non ha gradito l'albergo.

E tra le lamentere anche quella nei confronti del personale, troppo scortese? No, la colpa del cameriere era quella di essere troppo bello
,
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...