sabato, maggio 24, 2014

Lo stemma papale sul volo El Al che riporterà il papa Francesco a Roma

Lo stemma papale sul Boeing El Al
foto: crediti a  Sivan Farag
Papa Francesco ha appena iniziato il suo pellegrinaggio in Terra Santa e già ci si prepara all'ultima fase di questo viaggio, quello di ritorno dall'Aeroporto Internazionale di Ben Gurion direzione Ciampino a bordo del volo LY514 El Al.

E così ieri (vedi foto), con una cerimonia speciale,  l’Ambasciatore del Vaticano in Israele, il  Nunzio Apostolico Sua Eminenza Mons. Giuseppe Lazzarotto (a sinistra) e il Presidente e Amministratore Delegato di EL AL, David Maimon (a destra), hanno affisso il Logo di Papa Francesco sul Boeing 777 che riporterà a casa papa Francesco.


Visto l'ospite d'eccezione, per l'occasione l'aereo è stato equipaggiato con una particolare attenzione, quella necessaria ad ospitare il Pontefice e il suo seguito: di 30 ecclesiastici e 70 giornalisti accreditati che, da ogni parte del globo, seguiranno il viaggio del Santo Padre in Israele.

Speciale l'allestimento, ma anche l'equipaggio, selezionato per l'evento. 

Per il Presidente di El Al Israel Airlines  David Maimon, è un grande onore la scelta del Santo Padre e del Vaticano: “EL AL,  la compagnia aerea di bandiera dello Stato di Israele, - ha deitto - è orgogliosa di esser stata scelta dal Santo Padre a dal Vaticano per riportare in Italia l’intera Delegazione al termine della storica visita in Israele del Pontefice”

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...