venerdì, maggio 30, 2014

Il gatto che fotografa i gabbiani

Gabbiano a Roma è di casa
Foto Ilgatto Conglistivali
Qual è il primo animale che viene in mente pensando a un gabbiano? Il gatto ovviamente. Tutta colpa di Sepulveda e del suo romanzo. 

Il gatto di cui parlo oggi però è un gatto particolare, senza baffi e senza coda. E' Ilgatto Conglistivali, il fotografo del mio blog che pare avere una propensione particolare a fotografare i gabbiani.
È accaduto lo scorso anno al Gargano durante il #Garganomaretour, quando l'occhio, diciamolo, indiscreto della sua macchina fotografica ha documentato la passione di due gabbiani in amore.
Un servizio fotografico che, forse senza troppa fantasia, ho battezzato 50 sfumature di bianco.
Gabbiano in posa
Foto Ilgatto Conglistivali
Il gatto e i gabbiani si sono incontrati anche l'altra sera, sulla terrazza del Vittoriano, al termine della presentazione degli eventiper L'Expo2015 a Torino.
Pochi lo sanno, ma il celebre monumento romano è luogo dove i gabbiani vanno a dormire. 

Visto che l'affluenza di turisti e visitatori sulle terrazze panoramiche è spesso notevole, i
Foto Ilgatto Conglistivali
gabbiani ci hanno fatto l'abitudine e per loro essere immortalati con lo sfondo della città eterna è una consuetudine. E così il nostro gabbiano, che secondo me è pagato dal Campidoglio, si è messo in posa per essere fotografato dai numerosi invitati all'aperitivo che la città di Torino ha offerto ai suoi ospiti.
Tra i tanti scatti anche quelli del nostro gatto... E visto che io adoro i gabbiani ho colto l'occasione per essere fotografata con questo splendido uccello marino, ormai diventato, da tempo, cittadino.
Blogger con gabbiano
Foto Ilgatto Conglistivali

Anche se non siete bravi come il mio gatto, se venite a Roma non mancate di salire fin quassù per dovere di un panorama magnifico e per fare le foto ai gabbiani. 

Anche questa è Roma!

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...