mercoledì, gennaio 08, 2014

Alle Isole Vergini si rinnova il patto d'amore


Ora che le feste di fine anno sono passate è il momento di pensare alla festa più romantica dell'anno: San Valentino.

Per tutti gli sposi c'è un posto al mondo dove ogni 14 febbraio si svolge una cerimonia per rinnovare il rito nuziale, un rito collettivo al quale partecipano decine di coppie. Tutto questo, lo vede dalle foto, si svolge in un luogo paradisiaco, l'Isola di Saint John, nelle Isole Vergini Americane.

La spiaggia è quella di Trunk Bay, non una spiaggia qualunque, ma, secondo il secondo National Geographic, una delle 10 più belle al mondo. Con l'edizione di quest'anno la Celebration of Love rinnova una tradizione nata un po' per caso nel 2003

Saint John si sa è nota anche come isola dei matrimoni e una coppia, che 30 anni prima si era sposata sull'isola, chiese alla più celebre delle officianti, Anne Marie Porter, di ripetere la cerimonia.

Celebration of Love a Saint John
Fu così che da allora, nel giorno di San Valentino, celebra la riconferma della loro unione per tante, tantissime coppie. Un modo anche per onorare tutte quelle coppie che scelgono di parlare d’amore e non di divorzi, separazioni. Anche perché il significato della cerimonia sta proprio ne ribadire il un legame e a volerlo mantenere saldo negli anni.
 


Quanto costa rinnovare la promessa a Trunk Bay? Niente. Ogni coppia, oltre al ricordo della giornata, porta a casa un certificato di riconferma del matrimonio. Mentre molti servizi, dalle foto alla musica, dai fiori alla corsa in taxi, vengono offerti, come benvenuto, alle coppie dagli operatori del settore.

E per chi non è ancora sposato, un viaggio in quest'isola può essere proprio l'occasione giusta per sposarsi in uno scenario da favola. La sola Anne Marie Porter ogni anno celebra qualcosa come 3mila matrimoni. Un lavoro che svolge con entusiasmo, caratterizzata dai piedi scalzi sulla sabbia bianca
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...