giovedì, dicembre 05, 2013

Santa Lucia torna a incantare Roma e Milano

Santa Lucia, festa della luce
Credits:Cecilia Larsson
imagebank.sweden.se

Per me Santa Lucia è una ricorrenza importante... è l'anniversario della mia laurea. Ricorrenza del tutto personale, c'è un popolo invece, quello svedese, per il quale è una delle feste più sentite dell'anno.


Ancora una volta, per il quarto anno consecutivo, l’Ambasciata di Svezia vuole regalare a tutti i connazionali che vivono a Roma l'occasione per festeggiare all'insegna della tradizione.
Non mancherà niente, i canti, il corteo di Santa Lucia con tutti rigorosamente in vesti bianche e l'immancabile luce delle candele



Ecco allora che la festa svedese, anche se di origine italiana, si fa un po' romana.


Sono i giovani cantori del liceo Nordista Musikgymnasiet di Stoccolma
Santa Lucia a Roma in p.zza Campitelli
che saranno nella Capitale per esibirsi in un doppio concerto. Il primo è in programma il 10 dicembre all'Ikea Porta di Roma e il secondo il giorno dopo alle 17 a Piazza Campitelli, nel cortile dell’Assessorato alla Cultura con il suggestivo sfondo del Teatro di Marcello e le antiche rovine romane.


Tra i brani in concerto anche la più famosa di “Sankta Lucia”. Anche se siamo a Roma un po' di ambientazione svedese non ci sta male (Ikea a parte) e allora per riscaldare il corpo, oltre che lo spirito, saranno distribuiti glögg, la tipica bibita calda speziata, accompagna dai miei biscotti preferiti, i pepparkakor e delle brioche allo zafferano, le lussekatter.

Santa Lucia a Roma al Tempio di Adriano (2012)

La festa poi proseguirà alle 19.30 in Piazza di Pietra a Roma, quando Il coro entrerà in corteo sulla piazza per esibirsi davanti alle colonne illuminate del Tempio d’Adriano, al centro la Santa Lucia con la sua coroncina di candele e poi di nuovo glögg e pepparkakor. Ad aprire la serata sarà il Ministro del Commercio svedese, Ewa Björling insieme all’Ambasciatore di Svezia in l’Italia Ruth Jacoby.  
Santa Lucia a Milano, chiesa di San Fedele
 A Milano invece l'appuntamento con la tradizione svedese è in piazza San Fedele dove il 12 dicembre, alle ore 17.30, avrà inizio la sfilata del coro svedese del conservatorio Nordiska Musikgymnasiet, che poi si esibirà prima sulla scalinata esterna della Chiesa poi all’interno. A Milano come a Roma per tutti ci sarà una degustazione di glögg e pepparkakor

 La festa, quella vera, però è il 13 dicembre. Quel giorno chi sarà a
Festa di Santa Lucia
Credits:Cecilia Larsson
imagebank.sweden.se
Stoccolma potrà assistere ad uno dei diversi concerti in programma nelle chiese della città. Questi quelli che vi consigliamo:

  • Al duomo Storkyrkan 12 e 13 dicembre ore 19
  • Kungsholmens kyrka rigorosamente il 13 dicembre, ma con due concerti; alle 6.30 e alle 7.30

Per chi preferisce i concerti serali ci sono le chiese di 
  • S:t Jacobs kyrka
  • Adolf Fredriks kyrka 
  • Engelbrektskyrkan
Da non perdere poi i festeggiamenti nella straordinaria location del museo all’aperto Skansen. In programma diversi cortei e un concerto finale la sera alle 18 presso Solliden dove Santa Lucia arriva in carrozza insieme con le sue damigelle. 

 

A Göteborg invece l'appuntamento con l’incoronazione di Santa Lucia è per domani alle 18 in piazza Götaplatsen. A seguire i concerti a Vasakyrkan il 12 dicembre alle 18.30 e il 13 alle 18.30 e alle 20.30. Tante anche a Göteborg le chiese che organizzeranno concerti.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...