sabato, ottobre 05, 2013

Salone nautico, 8 buoni motivi per fare vela alle Isole Vergini Britanniche

Stand BVI al Salone Nautico
Non solo imbarcazioni al 53esimo Salone Nautico di Genova. Per gli amanti dal mare è anche un'occasione per raccogliere informazioni turistiche e programmare una vacanza, tra mare e vela, in un posto da sogno come le Isole Vergini Britanniche (BVI). Allo stand, presente per tutta la durata della manifestazione, potrete scoprire le bellezze di questo arcipelago che conta 60 isole da un fascino unico immerse nello scenario caraibico delle Piccole Antille.  

Basterebbe questo da solo per decidere di fare la valigia e partire, per gli amanti della vela le ragioni sono qualcuna in più. 
  • sono una delle migliori destinazioni al mondo per organizzare vacanze in barca a vela
  • sono battute da venti costanti;
  • presenza di approdi sicuri
  • presenza di numerosi e ben protetti ancoraggi
  • garanzia di un’assistenza attenta
  • possibilità di navigare a vista, grazie alla vicinanza tra le varie isole
  • facilità di noleggiare barche attrezzate (con o senza equipaggio)
  • scenario di famosi eventi velici
Ma dove sono esattemaente queste Isole Vergini Britanniche? Vi ho già detto nelle Piccole Antille, ma per chi non è troppo forte in geografia forse è meglio aggiungere che sono posizionate tra il tropico del Cancro e l'equatore. Le isole maggiori sono Tortola, Virgin Gorda, Anegada e Jost Van Dyke.

A partire dalla capitale Tortola, gli appassionati possono godere di una incredibile varietà di location per la vela, in un’area lunga 51 km e larga 24 km.


Questa è una zona perfetta per navigare a vela, sfruttando la dolce e costane spinta degli alisei, che soffiano a 15 20 nodi ,e lasciandosi trasportare in un mare cristallino.
Noleggiare un'imbarcazione da queste parti, basta fare capo ad una delle tante società dicharter, tra le più rinomate al mondo, in grado di mettere a vostra disposizione barche attrezzate per la navigazione, con o senza equipaggio, dipende dalla vostre esigenze, è molto facile.
A scegliere l'equipaggio non solo i velisti meno esperti, ma anche chi preferisce affidarsi alla professionalità del personale di bordo, chef incluso, che garantisce
per quattro pasti al giorno all'insegna dell'ottimo cibo. Non solo, potr contare sull'equipaggio locale garantisce anche le giuste "dritte" per raggiungere gli angoli più belli e segreti di ciascuna isola, come le grotte misteriose di Norman Island o la bellissima e romantica spiaggia Baia del forziere. O ancora scoprire la Bubbling pool, una piscina naturale, con tanto di idromassaggio e acque termali salate nell'isola di  Jost Van Dyke.

 Le acque delle isole, grazie soprattutto alle caratteristiche dell'arcipelago,
sono spesso teatro di importanti manifestazioni veliche. La più celebre è la BVI Spring Regatta& Sailing Festival. Il prossimo appuntamento con 42° edizione è per la prossima primvara, quando, tra il 31 marzo e il 6 aprile 2014, equipaggi provenienti da tutto il mondo si sfideranno nello spettacolare Sir Francis Drake Channel. 
Un appuntamento non solo per equipaggi esperti, ma una vera e propria festa del mare che richiama ogni anno un grande pubblico che può assistere alle competizioni e immergersi nella frizzante atmosfera che si respira un po’ ovunque.
Se in questi giorni siete a Genova e volete approfondire questa intererssante meta di viaggio, l’Ente del Turismo delle Isole Vergini Britanniche vi aspetta presso lo stand E1,  


Gli alisei spingono costantemente la vela maestra e il canale di Sir Francis Drake si apre davanti ai tuoi occhi. Questo sono le Isole Vergini Britanniche, che tu sia un vecchio lupo di mare o un marinaio alle prime armi, l’oceano sterminato e un cielo dai colori brillanti saranno sempre tuoi compagni di viaggio.
Le BVI sono un paradiso unico per la vela. Con venti costanti, acque limpidissime, un cielo sempre terso e isole tutte vicine tra loro che permettono una navigazione a vista, sono il luogo perfetto per veleggiare. A partire dalla capitale Tortola, gli appassionati possono godere di una incredibile varietà di location per la vela, in un’area lunga 51 km e larga 24 km.
Consulta la sezione Via Mare per maggiori informazioni sulle marine, gli Yacht Club, i porti di ingresso, gli ormeggi e gli ancoraggi - See more at: http://www.bvitourism.it/barche-vela#sthash.yPnVb7vb.dpuf

Gli alisei spingono costantemente la vela maestra e il canale di Sir Francis Drake si apre davanti ai tuoi occhi. Questo sono le Isole Vergini Britanniche, che tu sia un vecchio lupo di mare o un marinaio alle prime armi, l’oceano sterminato e un cielo dai colori brillanti saranno sempre tuoi compagni di viaggio.
Le BVI sono un paradiso unico per la vela. Con venti costanti, acque limpidissime, un cielo sempre terso e isole tutte vicine tra loro che permettono una navigazione a vista, sono il luogo perfetto per veleggiare. A partire dalla capitale Tortola, gli appassionati possono godere di una incredibile varietà di location per la vela, in un’area lunga 51 km e larga 24 km.
Consulta la sezione Via Mare per maggiori informazioni sulle marine, gli Yacht Club, i porti di ingresso, gli ormeggi e gli ancoraggi - See more at: http://www.bvitourism.it/barche-vela#sthash.yPnVb7vb.dpuf

Gli alisei spingono costantemente la vela maestra e il canale di Sir Francis Drake si apre davanti ai tuoi occhi. Questo sono le Isole Vergini Britanniche, che tu sia un vecchio lupo di mare o un marinaio alle prime armi, l’oceano sterminato e un cielo dai colori brillanti saranno sempre tuoi compagni di viaggio.
Le BVI sono un paradiso unico per la vela. Con venti costanti, acque limpidissime, un cielo sempre terso e isole tutte vicine tra loro che permettono una navigazione a vista, sono il luogo perfetto per veleggiare. A partire dalla capitale Tortola, gli appassionati possono godere di una incredibile varietà di location per la vela, in un’area lunga 51 km e larga 24 km.
Consulta la sezione Via Mare per maggiori informazioni sulle marine, gli Yacht Club, i porti di ingresso, gli ormeggi e gli ancoraggi - See more at: http://www.bvitourism.it/barche-vela#sthash.yPnVb7vb.dpuf
Gli alisei spingono costantemente la vela maestra e il canale di Sir Francis Drake si apre davanti ai tuoi occhi. Questo sono le Isole Vergini Britanniche, che tu sia un vecchio lupo di mare o un marinaio alle prime armi, l’oceano sterminato e un cielo dai colori brillanti saranno sempre tuoi compagni di viaggio.
Le BVI sono un paradiso unico per la vela. Con venti costanti, acque limpidissime, un cielo sempre terso e isole tutte vicine tra loro che permettono una navigazione a vista, sono il luogo perfetto per veleggiare. A partire dalla capitale Tortola, gli appassionati possono godere di una incredibile varietà di location per la vela, in un’area lunga 51 km e larga 24 km.
Consulta la sezione Via Mare per maggiori informazioni sulle marine, gli Yacht Club, i porti di ingresso, gli ormeggi e gli ancoraggi - See more at: http://www.bvitourism.it/barche-vela#sthash.yPnVb7vb.dpuf
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...