martedì, ottobre 01, 2013

Le Corbusier sulla terrazza della Citè Radieuse è nato il MaMo

MaMo
Vi ho già detto che per Marsiglia essere capitale Europea della  cultura 2013 ha rappresentato un forte rinnovamento urbano con nuovi edifici e il recupero di importanti spazi. Tra questi anche la terrazza de la Citè Radieuse di Le Corbusier che è stata sottoposta ad un accurato restauro. 


Dopo anni di abbandono, grazie al designer marsigliese Ito Morabito (in arte Ora-Ïto), gli spazi della terrazza sono stati restaurati e inaugurati lo scorso giugno come MaMo "Marseille Modulor", un nome che evoca un po' il MoMa di New York, non si tratta di un caso, l'accostamento è voluto anche perché come anche qui si vuole rendere omaggio all'arte contemporanea.
 
La Cité Radieuse
Il MaMo è dunque una galleria d'arte a cielo aperto, uno spazio culturale per mostre, ma anche per eventi culturali e workspop.

Era il 1951 quando Le Corbusier completò la sua “unite d’habitation”. La Cité Radieuse si presentava come imponente sistema abitativo, la cui forma ricordava un po' quella di un piroscafo ancorato in un parco, costitutita da 337 appartamenti.

Era stata concepita con l'idea un po' utopica di realizzare  una sorta di villaggio verticale, all'epoca lontano dalla città, dove i residenti potevano trovare tutto: abitazioni, negozi, uffici e servizi. 

Dalla terrazza, che un tempo ospitava un asilo nido e una palestra, si può godere un bellissimo tramonto con panorama a 360°,  e cogliere tanti particolari di questo edificio brutista (con cemento a vista) realizzato utilizzando come materia prima il cemento armato.
Il tramonto dalla terrazza del MaMo
Le linee sono abbastanza squadrate, ma la Cité Radieuse, a chi le sa cercare, offre anche linee colorate e armoniose che ricordano un po' Gaudì. Per scoprire basta aprire bene gli occhi e scovare i giusti angoli, uno di questi è proprio la terrazza.

Le Corbusier opera di Xavier Veilhan
Per me la serata al MaMo è stato anche un incontro con alcuni eccelleti chef che, praticamente sotto i nostri occhi, hanno preparato tutta una serie di leccornie, non propriamente francesi, ma sicuramente molto, molto mediterranee


 .
L'edificio è imponente: è lungo 165 metri, largo 24 e alto 56, è in cemento armato e poggia su piloni, a forma di tronco di cono rovesciato - See more at: http://www.fondoambiente.it/News/Arte/Index.aspx?q=marsiglia-inaugurazione-del-mamo#sthash.kEJUL0U7.dpuf
L'edificio è imponente: è lungo 165 metri, largo 24 e alto 56, è in cemento armato e poggia su piloni, a forma di tronco di cono rovesciato - See more at: http://www.fondoambiente.it/News/Arte/Index.aspx?q=marsiglia-inaugurazione-del-mamo#sthash.kEJUL0U7.dpuf
L'edificio è imponente: è lungo 165 metri, largo 24 e alto 56, è in cemento armato e poggia su piloni, a forma di tronco di cono rovesciato - See more at: http://www.fondoambiente.it/News/Arte/Index.aspx?q=marsiglia-inaugurazione-del-mamo#sthash.kEJUL0U7.dpuf


Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...