sabato, luglio 06, 2013

Sulle strade... della Thailandia

Destinazione Thailandia

Quest'anno ho scelto di nuovo una meta esotica per soddisfare il mio sfrenato mal d'Asia. Ebbene sì, vado in Thailandia e mi farebbe piacere se qualcuno di voi volesse unirsi e vivere con me quest'avventura orientale.

Un viaggio rimandato

E' un viaggio che attendevo da tempo, era già programmato nel 2009, ma poi era saltato. Forse è stato meglio così, quello non era l'anno giusto.

Comincio con il dirvi che si tratta di un viaggio molto ricco dal punto umano, turistico ma certamente più autentico, molto a contatto con la popolazione
locale con i loro costumi e le loro abitudini, per molti aspetti poco

Itinerario di viaggio in Thailandia

Il viaggio inizia dalla capitale  Bangkok, famosa per i suoi tetti dorati che stridono un po' con la presenza di edifici ultramoderni, i suoi celebri templi e il mercato galleggiante. Ci addentreremo nell'interno per raggiungere villaggi meno frequentati per conoscere le  popolazioni locali con i loro costumi e danze tradizionali.

L'itinerario lo sto preparando ora, ma tra le cose mi piacerebbe fare c'è anche un giro in barca lungo il Mekong, avvicinandoci ai confini con il Laos, e uno a dorso d'elefante. 

Questo proprio mi manca e poi, fa tanto "Libro della giungla!!!!

Sono tre settimane di viaggio, quindi va bene i templi, ok il mercato galleggiante, i trekking e gli elefanti, ma non possiamo certo farci mancare una conclusione marina tra le acque cristalline delle rinomate isole thailandesi. Le isole sono tante, noi andremo a Ko Tao, Ko Phangan e Ko Samui.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...