mercoledì, maggio 01, 2013

NY Pride 2013 in programma a giugno

© NYC & Company
Due anni fa New York ha legalizzato i matrimoni tra persone dello stesso sesso e da quel momento la città, già importante mete per quanto rigurada il turismo LGTB, ha visto aumentare il numero di presenze tutto l'anno, facendone  la meta di vacanze gay più popolare negli Stati Uniti e a livello internazionale. E' comunque  durante gli eventi del gay pride che la città è letteralmente invasa.
Tanti quelli Tra  in programma per il prossimo NYC Pride 2013, che si terrà a giugno, solo al più importante Heritage of Pride, si attende qualcosa come due milioni di persone.

George Fertitta, CEO di NYC & Company invita i  "visitatori provenienti da tutto il mondo a prenotare ora il loro viaggio per prendere parte ai numerosi festeggiamenti che si terranno nei cinque distretti a celebrazione dell’orgoglio omosessuale”.

Tanti visitatori che potranno trovare in ciascuno dei cinque distretti della città
© NYC & Company
eventi di vario tipo. Sono tanti, io mi limito a segnalare solo i più importanti, distretto per distretto.

Si parte il 1 giugno (dalle 12 alle 17) da Staten Island con la LGBT Pride Parade & Festival 2013 nel quartiere di St. George. La parata prenderà il via dalla Slosson Terrace (Central Avenue) per concludersi a Tompkinsville Park, in programma intrattenimento LGBT–friendly e mercatini fino alle ore 17:00.

Sabato 2 giugno, appuntamento con il Queens Pride. In programma, dalle 12 alle 18, anche il Parade and Multicultural Festival. Alle 12 avrà inizio la parata con partenza dalla 85th Street e 37th Avenue.

© NYC & Company
A Brooklyn, con il Brooklyn Pride 2013, gli eventi inizieranno  sabato 8 giugno con la XVI Brooklyn Pride LGBT 5K Run. Una corsa aperta a solo 500 partecipanti, che attraversa lo storico Prospect Park. Gli atleti che desiderano partecipare sono invitati ad iscriversi prima possibile.

Per l'intera giornata (dalle 11 alle 17) poi sarà festa sulla Fifth Avenue (fra la Third e Ninth Streets) con il Brooklyn Pride Festival, con l'esibizione di artisti locali e squadre sportive LGBT-friendly che competiranno presso il J.J. Byrne Park, dietro l’Old Stone House. La Brooklyn Pride Parade partirà alle ore 19.30 e si snoderà  lungo la Fifth Avenue.

Nel Bronx, giovedì 20 giugno alle 18 presso Rotunda (851 Grand Concourse) si terrà la terza edizione della Bronx LGBT Allies Award Ceremony, nel corso del quale si premieranno i contributi positivi alla comunità LGBT nel Bronx.
 
© NYC & Company
Lungo le vie di Manhattan, fra la 36th Street e Fifth Avenue, fino al al Greenwich Village, si snoderà la parata, The March, punto centrale di tutti i gay pride, che si svolgerà domenica 30 giugno con partenza alle ore 12. Per partecipare è nessario registrarsi  gratuitamente online.

Sempre domenica 30 giugno si terrà anche la XX edizione della fiera PrideFest (dalle 11 alle 18) lungo la Hudson Street, fra Abingdon Square e West 14th Street.

Da non perdere anche gli eventi che si svolgeranno, tutti dalle 15 alle 22, al Pier 26 (sulla West Side Highway), iI biglietti sono disponibili online:
  • Venerdì 28 giugno si terrà The Rally, al quale interverrano anche noti speaker e artisti.
  • Sabato 29 giugno il programma prevede un importante evendo di danza, la decima edizione di Rapture on the River: uno dei maggiori dedicato a sole donne.
  • Domenica 30 giugno sarà il momento di Dance on the Pier, che anche per la 27° edizione vedrà l'intervento di importanti DJ e la più lunga esibizione mondiale LGBT di fuochi d’artificio lungo il fiume Hudson. Evento conclusivo del NYC Pride.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...