venerdì, febbraio 08, 2013

Alitalia, fa festa per il Roma-Fortaleza

Ambasciata del Brasile
Ieri sera era giovedì grasso e palazzo Dora Pamphili, sede dell'ambasciata brasiliana, ha indossato i colori bianco, rosso e verde per salutare il nuovo volo Alitalia  Roma-Fortaleza 

La tratta è operativa già dallo scorso 14 gennaio con due voli alla settimana, il lunedì e il venerdì.


L'ambasciata del Basile ha ospitato una serata speciale che, con lo slogan “Fortaleza: esplorate, sognate, scoprite, volate” ha celebrato la nuova tratta tra le sonorità carioche di Jim Porto e una cena che ha sapientemente mescolati sapori italiani e brasiliani.
Abito Fortaleza

Il tutto nello splendore dello storico palazzo che di Piazza Navona reso ancora più suggestivo dalla presenza di splendide modelle che con i loro abiti e le loro acconciature strizzavano l'occhio al carnevale e al Brasile (vedi l'album della serata).

Nel nuoco collegamento crede molto la compagna aerea che, già dopo poche settimane di rodaggio, vede i posti riempiti per il 60%. Un buon risultato destinato a migliorare. Interessante anche l'aumento di passeggeri brasiliani verso il nostro Paese.

“L’inserimento di questa nuova rotta conferma la nostra volontà di un’espansione internazionale, soprattutto in alcune aree del pianeta – ha detto il chief commercial officer Alitalia Gianni Pieraccioni. Con questo nuovo volo Alitalia rafforza la sua presenza in Brasile, aggiungendo una terza destinazione dopo Rio de Janeiro e San Paolo, portato a 17 i voli settimanali sul Brasile, operati con velivoli B777 configurati nelle tre classi: Magnifica, Classica Plus e Classica, per venire incontro alle diverse esigenze dei passeggeri.
Fortaleza

Andare a Fortaleza potrebbe essere meno caro di quello che si pensa, la tariffa minima A/R che offre Alitalia è di 549 euro. Ecco perché la nuova rotta può rappresentare, per gli italiani e non solo, una nuova meta turistica da scoprire. Su questo è molto ottimista Tarcisio Costa, ministro consigliere in Ambasciata, il quale si è sofferato sulle grandi potenzialità che offre lo stato del Cearà ed ha ricordato come il Brasile oggi sia la 6° economia su scala mondiale,con una classe media che cresce a ritmi vertiginosi. “Il potenziale turistico da sfruttare - ha detto il ministro Costa - è immenso, soprattutto se si considerano i grandi eventi che il Paese si prepara ad ospitare” tra cui la coppa del mondo di calcio.
Concerto carioca con Jim Porto

Ora mi fermo qui, con questo post volevo parlare solo della bella serata alla quale sono stata invitata. Tornerò però su Fortaleza per farvi scoprire le bellezze che può offire. 
Finita la serata, lascio l'ambasciata e torno a casa

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...