sabato, novembre 03, 2012

Ryanair, per un libro di troppo... giù dall'aereo!

Ormai lo abbiamo capito, sui voli low cost è possibile portare un solo bagaglio a mano, ma a volte si esagera.

E' il caso della passeggera del volo Ryanair che è stata costretta scendere da un aereo in partenza da Valencia perché violava le norme sul bagaglio a mano.
Il collo in eccesso era semplcimente una busta contenente un libro e un poster in un tubo di cartone.
La ragazza aveva provato inutilmente a sistemarli nel proprio bagaglio a mano. Vano anche il tentativo di pagare l'extra previsto, a causa di problemi con la carta di credito.

A farla scendere, trattandola quasi come fosse un pericolo pubblico, è stata la polizia, accompagnata da un coro di "vergogna, vergogna" da parte degli altri passeggeri. La scena è stata ripresa da un passeggero che ha poi diffuso il video tramite facebook e youtube da qui è rimbalzato di media in media, suscitando critiche e polemiche.

La compagnia aerea si è difesa giustificando l'intervento delle forze dell'ordine con il fatto che  la passeggera avrebbe violato le norme di sicurezza e che e avvrebbe molestato l’equipaggio.


Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...