mercoledì, agosto 08, 2012

Francoforte per tutti

©sullestradedelmondo
A volte avere una disabilità può rendere poco facile viaggiare, barriere e ostacoli si ergono improvvisi davanti al nostro viaggiatore. Un'attenzione, quella verso il diversamente abile, che dovrebbe rientrare tra le prirità di chi si occupa di turismo.

Lo ha fatto l'Ufficio turistico di Francoforte sul Meno che ha pubblicato un opuscolo, disponibile solo in lingua inglese dedicato ai viaggiatori diversamente abili.
Il titolo non poteva che essere Barrier-free Frankfurt. All'interno tutte le informazioni riguardo l'accessibilità nel municipio, nel duomo, in molti musei, alcuni teatri, negozi. 
Altro strumento utile pensato dall'ufficio è una piantina con l'indicazione  dei bagni pubblici e dei parcheggi per disabili, nonché un elenco di alberghi con camere accessibili con sedia a rotelle.
©sullestradedelmondo

Ma non finisce qui. Anche i tour della città abbattono le barriere. Ecco dunque disponibili visite guidate con un  interprete della lingua dei segni, itinerari pensati per chi ha problemi di mobilità e tour a piedi studiato per non vedenti. Che racconta la storia della città attraverso un approccio multisensoriale. Si va dal  "Feeling Frankfurt",pensato per venire incontro alle esigenze di non vedenti e ipovedenti, che conduce i visitatoria alla scoperta del centro storico (Römerberg) attraverso il gusto di varie specialità della città, lasciandosi trascinare dalle sensazioni

Sono sensazioni diverse quelle che regala il Natale, in questo caso una parte fondamentale è legata all'olfatto, con i profumi del pan di zenzero e del vin brulé ad accompagnare durante la visita del celebre mercato natalizio. Una visita sensoriale che prevede anche degustazioni, come quella di tazza di vino caldo di mele mentre si ascoltano i canti natalizi.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...