domenica, agosto 12, 2012

Cowboy tra bufali e chili

Vi piacciono i paesaggi USA e i cowboy? Se la risposta è sì e ancora non avete programmato il prossimo viaggio vi suggerisco il Parco di Custer, nel  South Dakota, dove, il prossimo mese di settembre, si terrà la 47esima edizione del Buffalo RoundUp. Si tratta di un grande Raduno di Bisonti che vedrà centinaia di cowboy e cowgirl impegnati a radunare oltre 1300-1500  bisonti selvatici, per condurli all'interno dei corrals, .dove gli animali saranno selezionati, marchiati e vaccinati. Non si tratta solo di un evento spettacolare, ma anche di uno strumento per mantenere il branco in salute.
 L'evento, che richiama ogni anni migliaia di visitatori, è legato alla grande vendita che si svolge ogni anno nel corso di una grande asta che si tiene il terzo sabato di novembre e che vede l vendita di circa  350 bisonti

Nei due giorni che precedono il Bufffalo RoundUp si svolge l'Arts Festival, una fiera a tema, come si faceva una volta, tra parate, banchetti gastronomici, gare di cucina, mostre d'artigianato, musica dal vivo e danze tradizionali. Al Festival prenderanno parte 150 espositori che interverranno con i loro prodotti, molti dei quali provenienti dal  South Dakota.


A proposito di piatti tradizionali, nel corso della festa (sabato 22) si terrà la sfida di Dutch Oven Cook-Off, cioè di cottura nel forno olandese. Finita la gara, verso mezzogiorno, avrà inizio la degustazione dei piatti in gara. Il ricavato andrà in beneficenza. Altra gara il giorno seguente  (domenica 23) con ll'Annual Buffalo Wallow Chili Cookoff: sfida per la preparazione del miglior chili per un centinaio di assaggiatori. La cottura inizia alle 10, alle 14 invece avrà inizio la degustazione pubblica.

Sicuramente un evento molto coinvolgente che fa entrare il viaggiatore in quell'atmosfera da Far West che abbiamo imparato a conoscere ed amare dai vecchi film

Fin da piccola mi hanno sempre affascinato i film western. A dire il vero ero più dalla parte degli indiani, ma ho amato anche i cowboy. Ricordo nel mio viaggio negli USA la sera che abbiamo trascorso in un locale per cowboy, con tanto di musica country dal vivo. Quello che sognavo era andare a cavallo alla Monument Valley per sentirmi un po' una John Wayne, ma quel giorno c'era un forte acquazzone... peccato.   

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...