venerdì, giugno 08, 2012

Schiphol, nuovo tour multimediale dietro le quinte dell'aeroporto


L'aeroporto di Schiphol, ad Amsterdam, ha inaugurato un tour guidato,della durata di circa un'ora, per offrire  un viaggio dietro le quinte dello scalo aereo. 
Per qualcuno può essere un'idea carina per impegnare il tempo libero tra un volo e l'altro, per altri un'esperienza da fare assolutamente.
Sì, perché Schiphol Behind the Scenes è un modo per  scoprire come funziona un aeroporto. Un tour multimediale che utilizza un semplice bus.
Ad accompagnarvi però sono i suoni provenienti dalla torre di controllo, gli schermi di benvenuto e le carte d’imbarco. Insomma, ma una volta in pullman si avrà  l’impressione di essere a bordo di un aereo. 
Una presentazione video porta i passeggeri a scoprire tutte le operazioni necessarie per regolare il traffico aereo di Schiphol. Vengono poi date informazioni sui terminal, le piste e la loro manutenzione, compreso  come si sgombra in caso di neve, i bagagli e la “Bird Control Unit”.
Questo tour è molto più di un semplice tour guidato, ma un modo per scoprire la dinamicità di questo grande aeroporto. Il tour non cura solo gli aspetti tecnici, i visitatori verranno a conoscenza anche di curiosi aneddoti del passato, come ad esempio il primo volo del 1916, effettuato da un aereo militare, oppure il primo volo passeggeri del 1920 e infine, le tre diverse teorie sull’origine del nome Schiphol. Volete sapere quali sono? Non ve lo posso dire... per scoprirlo dovete fare il tour. Ricordatevelo la prossima volta che passate per Amsterdam!
Il tour può essere effettuato tutti i giorni, dalle 10 alle 18, ed ha un costo di 15 euro, i bambini tra i 4 e i 12 anni pagano 7,50 euro. Disponibile anche un biglietto famiglia, che al prezzo di 35 euro fa contenti due adulti e due bambini. Chi poi acquista i biglietti on line, usufruisce di uno sconto del 10%
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...