martedì, novembre 16, 2010

Sulle strade di Londra, ritorno alla tradizione


Ci sono simboli che in una città proprio non riescono a tramontare... è il caso dei Routemaster, i tradizionali bus rossi a due piani mandati in pensione forzata sette anni fa dal sindaco Livingstone... poco importa se hanno lasciato le vie londinesi. La loro immagine è rimasta su cartoline, souvenir e porattutto nell'immaginario collettivo e così il suo successore Boris Johnson vuole il loro ritorno, un impegno che aveva già preso in campagna elettorale.
I vecchi bus a due piani con l'ingresso aperto sul retro, entrati in servizio nel 1958, non sono più in produzione dal 1968, e così ecco in arrivo un nuovo modello, simile al vecchio, ma con forme più arrotondate. Un bus che ovviamente non può non tener conto dei problemi di inquinamento che affliggono le grandi città, Londra inclusa, e così il New Bus sarà ecologico: dotato di motore ibrido, emetterà il 15% in meno di CO2 agli attuali bus ibridi.

Rispetto al suo predecessore sarà anche più confortevole e sicuro.

Per ora si tratta solo di un prototipo, per vedere il nuovo modello di bus sulle strade bisognerà attendere la fine del 2011 o, al più tardi l'inizio del 2012.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...