mercoledì, aprile 07, 2010

"Goya e il mondo moderno" in mostra al Palazzo Reale di Milano


Un'occasione veramente unica per gli amanti dell'arte al Palazzo Reale di Milano, che fino al 27 giugno. ospita una straordinara rassegna dedicata al mondo di Goya, per un totale di oltre 180 opere proveniente da 15 Paesi diversi che vedono coinvolti da 62 prestatori (tra privati e musei internazionali).


Una mostra che fin dal primo giorno di apertura si è mostrata molto gradita dal pubblico, con un affluenza che ha superato i quattromila visitatori.


Obiettivo dei suoi curatori, Valeriano Bozal e Concepción Lomba, fra i più importanti studiosi spagnoli di Goya, è mostrare al pubblico come Goya abbia influenzato l’arte contemporanea, diventando non solo un punto di riferimento per altri autori, ma diventando anche un anticipatore di movimenti artistici e tematiche centrali negli ultimi due secoli di storia dell’arte.


Il risultato è un ricco percorso espositivo, articolato su tre temi e cinque sezioni che offre ai visitatori importanti opere del celebre pittore spagnolo e quelle di altri artisti che ne hanno raccolto gli stimoli. In mostra insieme alle opere di Goya quelle di artisti del calibro di Delacroix, Kokoschka, Klee, Picasso, Bacon, Pollock, Miró, Picasso, Klee ed altri.


La mostra è anche un'occasione irripetibile per ammirare, in un'unica volta, alcuni tra i più celebrii capolavori del maestro aragonese come "L’autoritratto" e "La lattaia di Bordeaux" provenienti dal Museo del Prado, il ritratto di Asensio Julià dal Museo Thyssen Bornemisza, "L’arrotino" dal Museo di Belle Arti di Budapest.


La mostra è aperta tutti i giorni, ma con orari diversi: Il lunedì dalle 14,30 alle 19,30. Dal martedì al mercoledì e dal venerdì alla domenica, dalle 9,30 alle 19,30. Il giovedì invece la rassegna può essere visitata anche di sera, apre infatti alle 9,30 per chiudere alle 22,30. Costo del biglietto è 9€, ridotto 7,50€


Per chi desidera approfittare di questo evento per trascorrere un fine settimana a Milano, consiglio di scegliere un hotel centrale, in zona piazza Duomo, con un po' di fortuna si possono trovare delle vere occasioni.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...