lunedì, gennaio 11, 2010

Parigi romantica

Voli Parigi
Baciarsi a Parigi
In queste pagine vi parlo spesso di low cost voli e non solo. Oggi vi torno a parlare di Parigi, meta non certo economica, ma scegliendo il volo e l'albergo giusto riuscirete a regalarvi un viaggio all'insegna del romanticismo a prezzi contenuti.

Nel 2008 in occasione del Bit di Milano fu presentato un sondaggio che decretava la Tour Eiffel come il posto più romantico d'Europa, poi scivolata al secondo posto lo scorso anno. Non importa quale posto occupi in questa classifica la "signora di ferro", Parigi rimane comunque la città più romantica del vecchio continente.

Sicuramente è molto suggestivo darsi un bacio a 300 metri d'altezza circondati dal panorama che si gode da lassù o nei giradini del Trocadero, con la Tour Eiffel come sfondo, ma se vi piaccino i baci panoramici, anche la terrazza dei magazzini Samaritane, non è da meno.

A Parigi comunque i luoghi romantici non mancano... ce n'è per ogni stagione, ma parchi e giardini rappresentano in ogni caso un top del genere. Tra i più romantici ci sono il Jardin du Luxembourg e il Parc de Monceau.

Il Jardin du Luxembourg, è perfetto per scambiarsi un bacio o un je t'aime su una panchina con vista sul laghetto o accanto ad una copia della Statua della Libertà.

Il Parc de Monceau fu realizzato nel 1778 per volere del duca di Chartres come "giardino sentimentale". Nel tempo poi fu arricchito con una grotta artificiale, un laghetto e vari templietti molto romantici.

Altre due passeggiate romantiche, tra altrettanti giardini, vi aspettano ai Jardin des Tuileries e al Parc de Buttes-Chaumont.

Visto poi che Parigi è anche musei, la città ne offre anche uno per un percorso romantico: il Museo Rodin, che raccoglie alcune delle sue più celebri sculture ispirate alla passione amorosa.

Per un pranzo romantico potete scegliere uno dei ristorantini di Montmatre, il quartiere dei pittori, ma se volete sugellare con un bacio la vostra visita, meglio farlo prima di affrontare i gradini che vi portano in cima alla collina... un bacio con il fiatone non ha nulla di romantico! Per dire "Je t'aime" a Montmatre c'è un posto davvero speciale: il muro dei "Ti amo", scritti in più di 300 lingue e dialetti diversi.

Come concludere una giornata all'insegna del romanticismo se non lungo la Senna, quando la luce dei lampioni rende l'atmosfera magica e irreale? Suggestioni che potrete prolugnare con una cena a bordo di un bateaux-mouches navigando sul fiume con sottofondo di canzoni francesi.

Di luoghi romantici a Parigi però ce ne sono molti altri, al punto che Thierry Soufflard ha pensato bene di scrivere il libro“Où s’embrasser à Paris”, che è stato un successo internazionale. La guida suggerisce i luoghi più romantici della città, dove scambiarsi un bacio: dai suoi angoli segreti ai suoi caffè tradizionali e i ristoranti da mito, con la "complicità" anche di film e opere d'arte.
 

Il tutto per far sì che Parigi sfoggi pienamente tutto il suo fascino.

E a proposito di baci, durante vostra visita a Parigi non potete non provare a ripetere il più celebre, lo scatto di Doisneau all'Hotel de Ville o scambiarvi il più tradizionale lungo i binari della Gare de Lyon.

A questo punto non vi resta che cercare i vostri voli low cost Parigi, naturalmente per il prossimo San Valentino. Un weekend romantico sarà il migliore dei regali.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...