lunedì, dicembre 21, 2009

Capodanno a Madrid

Voli MadridOra basta parlare di Natale... è ora di pensare al Capodanno!

Basta dire movida che ormai anche fuori dalla Spagna tutti capiscono che si ci riferisce alla vita notturna e più in generale al divertimento notturno.

Allora che cosa c'è di meglio se non coniugare la notte dove la movida impazza con la città dove la movida è nata? Un giro di parole per dire che trascorrere il Capodanno a Madrid è un'esperienza indimenticabile e travolgente. Un divertimento che, grazie alla vasta scelta di voli lowcost, risulta anche molto economica.
Insomma, visto che questa è una notte di follie si può scegliere anche di volare a Madrid solo per vivere un capodanno speciale.

Cosa fare a Madrid a Capodanno


Se la notte a Madrid non è mai noiosa, quella del 31 dicembre è sicuramente la più movimentata la gente riempie strade e piazze per festeggiare fra chiacchiere, brindisi, musica, bar e momenti di follia giocosa.

Il cuore pulsante del capodanno madrileno è tutto a Puerta del Sol. Cuore non solo del capodanno, ma dell'intera città e della stessa Spagna. Non a caso le distanze delle strade spagnole si misurano avendo questa piazza come punto di riferimento.

Ma torniamo alla notte del 31. L'appuntamento è davanti al campanile in attesa che la campana suoni i 12 rintocchi che danno inizio alla festa e come vuole la tradizione ogni rintocco viene accompagnato dal riutale che vuole che sia mangiano un acino d'uva e per ogni acino va espresso un desiderio. Al dodicesimo rintocco, al dodicesimo acino d'uva e al dodicesimo desiderio, la festa, quella vera, ha inizio e la movida madrilena esplode con un delirio di balli, musica e spettacoli e locali in cui entrare e uscire fino all'arrivo della mattina.

Ovviamente non mancano i fuochi d'artificio che, durante questa notte speciale, illuminano di colore la notte madrilena così come tutte le altre città del mondo.

Il capodanno a Madrid è legato anche ad un'altra curiosa tradizione, quella delle parrucche. Non si può festeggiare l'arrivo dell'anno nuovo senza averne una, è per questo che tra i banchetti di Plaza Mayor se ne trovano di tutte le fogge. Ovviamente per una notte folle come questa la parrucca più adatta è la più folle e divertente che riuscirete a trovare.

E per concludere i festeggiamenti, prima di andare a letto, un'ultima tradizione da rispettare... una dolce tradizione, quella dei Churros, dei dolcetti fritti spolverati di zucchero con cui tutti gli spagnoli iniziano l’anno nuovo. Ma la prima cosa da fare ovviamente, è cercare se ci sono voli per Madrid ancora disponibili. E se è troppo tardi... pazienza, sarà per il prossimo anno!
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...