martedì, settembre 16, 2008

Viaggio in Scandinavia: Uppsala

La mattina del 12 agosto siamo partiti piuttosto presto per evitare di pagare il parcheggio (gratis solo fino alle 8).

La prima meta è stata Uppsala, distante una settantina di Km dalla capitale svedese.

Per prima cosa ci siamo fermati a Gamla Uppsala, ovvero la città vecchia che si trova a circa 4 Km da Uppsala. Si tratta di un antico insediamento pagano dove una volta avvenivano riti sacrificali. Ogni nove anni, durante la festa di Froblot, venivano impiccate ad un albero nove persone e lì rimanevano fino a completa putrefazione.


Nel punto dove un tempo sorgeva il tempio, ora si trova la Gamla Uppsal Kyrka, una chiesa cristiana in legno, eretta in occasione della conversione e battesimo dei primi sovrani svedesi.
Da qui ci siamo spostati ad Uppsala città, la quarta della Svezia, che ospita la sede della più antica universtità della Scandinavia, fondata nel 1477.
Qui lavorò a lungo Carlo Linneo, il famoso classificatore di piante, che morì proprio ad Uppsala il 10 gennaio 1778.



La sua tomba si trova nella cattedrale e c'è sempre qualcuno che, in memoria del lungo lavoro effettuato, lascia un mazzetto di erbe o fiori di campo.

Non è questa l'unica caratteristica della cattedrale di Uppsala, costruita in stile gotico, è considerata
una delle più grandi di tutto il nord Europa: le sue torri infatti raggiungono i 119 metri di altezza.
Nel 1702 la città venne danneggiata da un grave incendio... ecco si torna ancora una volta a parlare di incendi... preparatevi... il bello (!) deve ancora venire.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...