domenica, luglio 13, 2008

Viaggio in Giordania: 27/12/2007 Jerash



Il viaggio da Petra ad Amman lo abbiamo fatto con un pulmino che non si presentava molto bene, e che qualcuno ha definito “bosniaco”, ma è costato solo 140 JD e questo fa fatto passare in secondo piano il suo aspetto e soprattutto la sua scomodità, anche se abbiamo dovuto affrontare alcune ore di viaggio prima di raggiungere il nostro albergo.


La mattina seguente ci siamo alzati molto presto, la colazione era stata programmata alle 7 perché ci attendeva una giornta piuttosta intensa, prima la visita a Jerash, poi l'attraversamenteo del confine con la Siria e l'arrivo a Damasco in serata.

Jerash la piazza ovale


Durante il mio primo viaggio in giordania Jerash aveva rappresenato la vera sopresesa del viaggio. OK Petra è fantastica, ma avendo letto molto di questo sito, avendo visto foto e documentari è mancato il fattore sorpresa. Jerash no, non ne sapevo molto e così è riuscita a lasciarmi a bocca aperta.

Eppure non è cambiata, le sue imponenti colonne sono sempre lì che si stagliano nel cielo, come la sua piazza ovale sorprende per le sue dimensioni.

In questo secondo viaggio è stato diverso, mi è piaciuto tornare a Jerash, ma nessuna sorpresa 

Comunque Jerash rimane sempre una città meravigliosa, un sito archeologico che merita di essere visitato e merita anche di tornarci.


Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...