domenica, giugno 15, 2008

Questa sera dormo ad Alcatraz...

Alcatraz, da carcere a hotel
No, questa sera io dormo nel mio letto, a casa mia. Ho voluto immaginare quello che potrà dire un giorno un ricco turista in viaggio a San Francisco. 

Si proprio così, perché quello che è stato il carcere più famoso al mondo potrebbe diventare presto un albergo di lusso.


Baia di San Francisco e l'isola di Alcatraz
Il fascino dell'edificio costruito sull'omonimo isolotto della baia di San Francisco è tale che il National Park Service, che ha lo ha in gestione sta valutando un progetto di ristrutturare in tal senso.

A voler trascorrere almeno un notte nell'ex carcere, chiuso del 1963, sono molti egli oltre un milione e mezzo di turisti che ogni anno arrivano qui in battello per il tradizionale tour dell'isola, un tour limitato a dire il vero. Appena una gita di un paio d'ore e ritorno, che non consente di visitare l'intera isola e di ammirarne le bellezze naturali. "La gente continua a dirci che vorrebbero vedere di più sull'isola" spiega il portavoce del National Park Service, Rich Weideman. Un hotel, quindi sarebbe "un'esperienza che facilita e completa l'accesso dei visitatori al sito".

E allora, visto le camere già ci sono... basta mettersi al lavoro e trasformare in accoglienti camere d'albergo le stanze un tempo riservate alle guardie... poi se le cose vanno come previsto si potrebbe andare oltre, adattando a camerette anche le ex celle. Chissà quanto potrebbe costare dormire nella cella che fu di Al Capone?


skyline di San Francisco tra la nebbia
Se la cosa vi fa storcere il naso, sappiate che non è l'unica idea per destinare ad uso diverso il carcere...si pensa infatti anche ad una trasformazione in un casinò. Ma c'è anche chi vorrebbe lasciarlo così come, magari aggiungendo qualche piccola struttura ad uso de turisti, come un ristorante o una caffetteria.

Alcatraz significa pellicano
Il vero fascino di questa risistemazione sarebbe però un altro. La possibilità di ammirare San Francisco di notte, con le luci della città che fanno capolino tra le celebri nebbie di San Francisco.


Una curiosità. Alcatraz prende il nome dai pellicani che vivono sull'isola. Il nome di questi uccelli in spagnolo è appunto alcatraz

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...