domenica, febbraio 10, 2008

Fiamme a Camden


Una notizia ha scosso la notte londinese ed ha fatto sussultare anche tutti noi viaggiatori.

La scorsa notte a Londra un enorme rogo ha divorato parte dello storico mercato di Camden.

Per domare le fiamme è stato necessario l'intervento di oltre 100 vigili del fuoco e di una ventina di autobotti.

Al momento non sono segnalate vittime, nè sono stati quantificati i danni. Le fiamme potrebbero essere partite proprio da uno dei banchi del mercato, forse per cause accidentali. Nessun elemento farebbe pensare ad un'origine dolosa, ma è ancora presto per fare ipotesi concrete.

Nato negli anni '70, il mercato di Camden è il più grande di tutta la Gran Bretagna e ogni settimana attira alcune centinaia di migliaia di turisti.










L'incendio della scorsa notte ha distrutto molti negozi ad alcune case. La zona ora è off limtis e pare che che le strade intorno al mercato resteranno chiuse per diversi giorni in attesa che venga fatta una stima dei danni e vengano verificate le strutture aggredite dal fuoco.



Per spegnere le fiamme i Vigili del Fuoco hanno lavorato tutta la notte.









Mentre vedevo queste immagini altre me ne tornavano in mente. Quelle della scorsa estate e del mio viaggio in Inghilterra e della giornata trascorsa in questo splendido mercato pieno di... tutto.



Era un po' come fare il giro il del mondo, ma anche del tempo in poche ore. Tante del bancarelle che vendevano di tutto. Da vecchi dischi in vinile a tessuti proveniente dall'oriente, da specchi a vestiti di tutte le fogge.

Un giro del mondo anche culinario... qui si poteva mangiare di tutto, bastava scegliere il banchetto preferito: cinese, giapponese, indiano, messicano.... anzi era possibile girare e assaggiare un po' dell'uno e un po' dell'altro.

A dare un tocco in più di colore anche molti dei personaggio che si aggirano da queste parti, abbiagliati nei modi più stravaganti possibile.



Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...