mercoledì, giugno 20, 2007

La Bandiera Svizzera tra storia e curiosità

Image Hosted by ImageShack.us
Mi ero dimenticata di parlare della bandiera svizzera! Eppure si tratta di un vessillo molto particolare. E' infatti di forma quadrata, particolarità piuttosto rara nelle bandiere nazionali che prediligono la forma rettangolare. 

Ad averla quadrata sono solo la Svizzera e la Città del Vaticano. Ad essere rettagolare però è la bandiera utilizzata per la navigazione marittima adottata nel 1941.

La bandiera nazionale fu invece adottata ufficialmente il 12 settembre 1848, ma è solo il 12 dicembre 1889 che vengono fisssate le caratteristiche: “lo stemma della Confederazione è una croce bianca verticale, libera, in campo rosso, i bracci della quale, eguali fra loro, sono di un sesto più lunghi che larghi” (articolo 111 della Raccolta sistematica del diritto federale).

Non è stato invece precisato il colore, la bandiera svizzera è rossa, ma non c'è un rosso standard, anche se si tende a farla color rosso sangue, ognuno è libero di scegliere il rosso che vuole.


Sull’origine dello stemma svizzero, i pareri divergono. Per molto tempo si è ritenuto che la bandiera svizzera discendesse da quella del cantone di Svitto, ora si pensa più corretta l'ipotesi che all'origine ci sia l'insegna di combattimento dell'intera alleanza fra i tre cantoni originari, apparsa per la prima volta nel 1339 nella battaglia di Laupen, quando i Bernesi se la cucirono sui vestiti per evitare che i confederati li confondessero con gli Austriaci, che portavano la croce rossa di San Giorgio, e con i Lanzichenecchi, ornati di una croce di Sant’Andrea, bandiera che sarebbe a sua volta derivata dalla bandiera di guerra del Sacro Romano Impero.

----------------------------------------------------------------------
La bandera svizzera non è sempre stata rossa. Nel 1798 era tricolore a bande orizzontali verde, rosso, giallo, sulle quali campeggiava la croce bianca. Il tricolore fu poi abolito nel 1803, o forse è il caso di dire che ad essere aboliti furono i colori verde e giallo. Restò infatti il rosso e la croce bianca
Dalla bandiera svizzera deriva quella della Croce rossa, ma con i colori invertiti: croce rossa in campo bianco. In Svizzera esistono 6 produttori rinomati di bandiere. La produzione dei tessuti e la stampa avvengono generalmente all’estero, in Svizzera ci si occupa solo delle rifiniture.
Lo sapete che gli svizzeri amano molto la loro bandiera, tanto che la maggior parte delle villette svizzere ha in giardino un'asta per la bandiera?
----------------------------------------------------------------------------------------
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...