sabato, settembre 01, 2007

La mia Africa: 12/8/07 Blyde River Canyon

Il primo giorno di viaggio è trascoro rapidamente nel trasferimento da Johannesburg a Sabie.

La mattina dopo abbiamo raggiunto l'ufficio parchi di Nelspruit per prenotare i permottamenti al Kruger e a Tsitikamma. Poi ci siamo mossi alla volta del Blyde River Canyon che con i suoi 26 km di lunghezza e 800 metri di profondità è il terzo canyon più grande del mondo.

Il canyon è frutto del lavoro millenario dei fiumi Blyde e Olifant che piano piano hanno scavato l'arenaria.
La strada per raggiugerlo è chiamata Panorama Route e come dice il nome offre ampi scorci di panoramici.



Uno dei più belli è il God's Window, che oltre ad essere il più famoso punto panoramico offre la possibilità di fare un sentiero che attraversa la foresta pluviale.

Tra le tante soste che si possono fare ci sono quelli legati alle molte cascate.


Noi abbiamo scelto di visitare le Lisbon Fall per poi dirigersi verso le Bourke's Luck Potholes, caratterizzate da pozze circolari scavate dalla forza dell'acqua.

Noi siamo arrivati qui che era quasi ora di chiusura e la luce del crepuscolo dava a questo angolo di canyon un fascino assoluto.

Vista l'ora il museo geleogico era chiuso, così finito il giro siamo tornati alle macchine e ci siamo rimessi in viaggio verso Phalaborwa.
Domani ci aspetta il Kruger.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...