giovedì, agosto 09, 2007

Viaggiare in Inghilterra


Costa tanto, troppo.


Una semplice frase che porebbe riassumere in poche parole l'intero post. Ma non è così. O meglio, è così ma non è semplice. Viaggiare in Inghilterra cosa tanto, ma con un po' di fatica si riesce un po' a ridurre le spese.
Iniziamo con il treno

Per prima cosa le ferrovie sono state privatizzate, quindi ci sono più compagnie che effettuano il servizio. In linea generale possiamo dire che muoversi in treno è abbastanza veloce, ma piuttosto caro.
C'è modo di spendere meno se si compra il biglietto in anticipo. Forte il risparmio anche se si fa andata e ritorno, la differenza potrebbe essere anche solo di una sterlina.
Utile da sapere poi che se si è almeno quattro persone si può comprare il biglietto di gruppo... ma il gruppo deve viaggiare unito. Queste informazioni potrebbero non valere per tutte le compagnie di trasporto. Ad esempio la Virgin non fa lo sconto per i gruppi.
Se programmate di viaggiare molto in treno, può essere conveniente fare una tessera. Qui trovate molte informazioni utili


Ed ora il pullman
Le principali compagnie di trasporto sono due: La National Express e la Megabus, quest'ultima nota anche come compagnia low cost offre biglietti ad una sterlina, ma trovarli all'ultimo momento non è certo semplice. Entrambe le compaagnie offrono la possibiltà di acquistare i biglietti on line e questo consente anche di avere una panoramica sui prezzi, che possono cambiare in base al giorno e in base all'ora. La regola che si risparmia facendo A/R vale anche con i pullman.
Auto
Una soluzione potrebbe essere quella di affittare una macchina, ma al costo del nolo, dell'assicurazione e della benzina, va aggiunto quello dei parcheggi spesso a pagamento, anche 1 o 2 sterline l'ora.

Ve lo avevo detto.... Viaggiare in Inghilterra costa tanto, troppo.

Ma ne vale la pena!
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...