sabato, agosto 04, 2007

Estate in Inghilterra: a tu per tu con la preistoria

tomba a camera Tregiffian
foto Ilgatto Conglistivali
Stonehenge è una meta imperdibile per chi fa un viaggio nell'Inghilterra meridionale... anche se io la prima volta che ci sono stata venivo dalla Scozia e per arrivare a vedere questo sito ho fatto tutta una tirata con tanto di notte passata in macchina in un autogrill.

Stonehenge è Stonehenge e questo non si discute. E' patrimonio dell'umanità e compare in tutte le guide turistiche della zona, anche quelle fatte con i piedi come la mia (Galles Inghilterra Routard).

Ma l'incontro con la preistoria in Inghilterra può avvenire per caso... lungo la strada.
Quelli che veramente sembrano solo sassi possono nascondere una storia più che millenaria. Durante il nostro giro in Cornovaglia ad un certo punto abbiamo visto due turisti polacchi che facevano foto lungo la strada.
Le fanciulle danzanti (e la fanciulla viva sono io)
foto Ilgatto Conglistivali

Ci siamo fermati ed abbiamo scoperto che quello che stavano fotografando con tanto interesse era una la tomba  Tregiffian... poi ci siamo messi a chiacchierare e ci hanno mostrato un opuscolo sul quale erano segnati alcuni siti preistorici.


Oltre alla tomba dove ci trovavamo, poco lontano, visibile ad occhio nudo, c'era un cerchio di pietre chiamato le Fanciulle Danzanti, ed io mi sono messa a danzare al centro del cerchio preistorico come un derviscio rotante. Io sono il puntino bianco e nero tra le pietre.


A proposito... di questo sito non ho trovato notizie. Se qualcuno sa qualcosa sulle Fanciulle Danzanti si faccia avanti!
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...