mercoledì, agosto 01, 2007

Estate in Inghilterra: da Penzance a...

foto Ilgatto Conglistivali
Penzance è la cittadina più occidentale dell'Inghilterra, una rinomata stazione balneare e il punto di partenza dei traghetti per le isole Schilly, ma è anche il punto ideale per esplorare la punta estrema della Cornovaglia.


Delizioso il suo porticcolo, un po' come tutti gli altri che abbiamo visto in Cornovaglia, popolato dai gabbiani e dall'aria piuttosto surreale quando la bassa marea lascia all'asciutto le barche.

Land's End
Il punto più occidentale della Cornovaglia, ma anche della stessa Inghilterra.
Un luogo selvaggio e affascinante che si scopre solo dopo essersi lasciati alle spalle il baraccone costuito qui per accogliere i numerosi turisti. Una sorta di lunapark con attrazioni (a pagamento), negozietti e altro... il tutto introdotto da un'ingresso decisamente di pessimo gusto e poco indicato a segnare la "fine della terra". 

Da segnalare anche il parcheggio, ovviamente a pagamento, che per la "modica" cifra di 3 sterline, consente di lasciare l'auto per tutto il giorno o per pochi minuti... non fa differenza.
Il primo approccio con Land's End non è stato dei migliori, ma è bastato tirare dritto, lasciandosi alle spalle i bambini urlanti, le attrazioni e le trappole per turisti, che davanti ai nostri occhi la natura selvaggia di questa terra si è mostrata in tutto il suo splendore. Anche se forse quando il mare è agitato lo spettacolo che la natura offre deve essere affascinante. Basti pensare che il primo faro costuito a guardia di questa costa si rivelò inefficace durante le tempeste, perché le onde erano così alte da soffocarne la luce.


Cornowall Point
Cornowall Point
Non sarà il punto più occidentale dell'Inghilterra, ma ha sicuramente un aspetto più autentico. Peccato che per fermarsi qui, anche solo per poco, c'è un altro parcheggio da pagare. Avevamo comprato i panini per il pranzo e volevamo fermarci qui a mangiarli, ma ad ogni sosta qui c'è un obolo da versare... non se ne può più. Così decidiamo di fermarci un attimo, a turno, a vedere velocemente il panorama e scattare qualche fotografia (evitando di pagare il parcheggio) per poi  rimetterci in macchina alla ricerca di un paesaggio gratis, davanti al quale mangiare i nostri panini.


Porthleven
Porthleven
Ogni paesino della Cornovaglia offre dei paesaggi incantevoli. Alcuni sono una meta turistica più rinomata delle altre, ma ci sono anche luoghi meno battuti, ma non per questo privi di fascino. E' il caso di Porthleven, con le sue case colorate, il suo porticciolo, la chiesetta, gli immancabili gabbiani, i pescatori e i bambini che, protetti da una mutina, si tuffano nella acque dell'Oceano.


Lizard Point 
Dal punto più occidentale a quello più meridionale dell'Inghilterra. Non potevamo lasciarci scappare Lizard Point!


Lizard Point
La bellezza di questo posto sta ancora una volta nel suo paesaggio... ancora una volta l'Inghilterra affonda le sue radici nel mare per mezzo di imponenti scogliere, una falesia che qui si tinge di scuro con le sue rocce nere. A noi è sembrato ancora più bello perché è qui che abbiamo visto il tramonto prima di tornare a Penzance.


A proposito... a Penzance siamo tornati al nostro B&B con una certezza: non sapevamo dove avremmo dormito l'indomani. Tutti i nostri tentativi erano andati a vuoto. Maurizio era un po' preoccupato, io più fiduciosa e dicevo "se avevamo trovato a Penzance, troveremo anche a Salisbury... forse"!
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...