lunedì, maggio 07, 2007

Ed ora c'è Tunk

Altro che Knut, anche l'Italia ora ha il suo orsetto.

Si chiama Tunk, il contrario di Knut, perché a differenza del suo cugino di Berlino per prima cosa è nero, e poi la sua storia è molto diversa, non è stato abbandonato dalla mamma, anzi è molto affettuosa e protettiva. Ed è con lei, che si chiama Bahia e con il papà Luis che vive al Parco Natura Viva di Bussolengo, dove è nato lo scorso 7 febbraio.

Si tratta di un orsetto con gli occhiali, originario delle Ande.
Al al momento della nascita pesava appena mezzo chilo, ora ha già raggiunto i 7 Kg e mezzo e gode di ottima salute.

Tunk è l'unico cucciolo di orso dagli occhiali attualmente in Italia ed il Parco Natura Viva è l'unica struttura che ospita questa specie che si trova a rischio di estinzione a causa della selvaggia deforestazione dell'habitat
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...