giovedì, marzo 29, 2007

Il Santo Graal a Roma?


E' stato cercato in tutto il mondo... secondo il Codice da Vinci sarebbe custodito a Parigi, ma ora spunta una nuova teoria. Questa volta non frutto della fantasia di uno scrittore, ma di uno studioso.

Il leggendario Santo Graal, l'antichissimo Calice che avrebbe contenuto gocce del sangue di Gesù, sarebbe stato custodito per secoli a Roma. E forse nella capitale si trova ancora.



A ritenerlo possibile è lo studioso romano Alfredo Barbagallo che ne avrebbe identificato una possibile netta rappresentazione nella Basilica romana di S. Lorenzo fuori le Mura.


La rappresentazione si troverebbe nello splendido mosaico centrale del grande pavimento della Basilica, a pochi metri dall'altare di sepoltura del Santo.
Il mosaico, risalente al XIII secolo, fu in parte danneggiato dal bombardamento americano del 19 luglio 1943 che colpì pesantemente la Basilica e l'intero quartiere di San Lorenzo
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...