venerdì, febbraio 16, 2007

Una piccola rettifica...


Vi avevo detto che a Kahtmandu non nevica mai. Ma non è proprio vero.... il giorno di San Valentino infatti la temperatura è scesa drasticamente e la capitale nepalese è stata ricoperta da un soffice manto bianco. Uno spettacolo che in pochi avevano già visto. L'ultima nevicata infatti risaliva al 6 gennaio 1944!

La nevicata è durata solo 45 minuti, ma sono bastati per trasformare l'evento metereologico in una festa: la gente si è riversata nelle strade, le scuole si sono svuotate e i cellulari sono andati in tilt perché tutti chiamavano per parlare dell'insolito evento.




Un attesa lunga 62 anni, ma il sole è tornato a fare capolino tra le nuvole e il giorno successivo in città della neve non c'era più traccia, mentre nelle colline circostanti resisteva quasi un metro di neve. Oltre alla gioia la neve ha portato anche inevitabili disagi. Le principali autostrade sono state chiuse così come l'aeroporto di della capitale del Nepal.

La neve ha fatto purtroppo anche due vittime. Due persone sono rimaste schiacciate nel crollo del tetto che non ha retto al peso della neve.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...