venerdì, febbraio 02, 2007

Si va a Casablanca

Durante il periodo delle vacanze di Natale il Marocco è una meta molto gettonata... è quindi facile che gli aerei siano pieni. Premessa fondamentale per iniziare il diario di viaggio del Marocco con la notizia che per andare a Casablanca da Roma siamo dovuti passare prima da Milano.
A Fiumicinio ci hanno spedito i bagagli direttamente a Casablanca, così a Malpensa non avremmo dovuto preoccuparci di nulla.... credevamo noi. E' qui, infatti, che arriva il primo imprevisto del viaggio.


A Malpensa chiedo conferma che la carta d'imbarco si fa direttamente al gate di partenza e anche gli addetti alla sicurezza ci fanno passare senza carta d'imbarco perché siamo in transito. Al gate chiedo nuovamente e mi dicono di nuovo che dobbiamo aspettare che aprano il volo e che devo tenere sotto controllo i terminali. Tutto normale... Non proprio.

Nell'attesa ci siamo dispersi per il terminal, chi al bagno, chi al bar, chi per negozietti. Io ed un'altra ragazza siamo rimasti di guardia ai bagagli. Ed è proprio in questo momento che ho ricevuto una tefonata. Volevano sapere che che fine avevamo fatto e ci hanno detto di salire subito al secondo piano e raggiungere il banco del check in perché la Royal Air Marocco non fa differenza tra passeggeri in transito e gli altri: per tutti la carta d'imbarco si fa al check in.

E così, potenza dei cellulari, ho radunato tutto il gruppo e di corsa, attraversando Malpensa "contromano" siamo usciti dalla zona "Gate" ed abbiamo raggiunto il banco del check in, al secondo piano, giusto in tempo per... non perdere l'aereo! Qualche probelma con i bagagli a mano... quello che per l'Alitalia poteva essere portato a bordo, per la RAM andava imbarcato.



Il volo è stato tranquillo e siamo arrivati a Casablanca in orario. Era notte e per raggiungere la città abbiamo scelto il taxi. Noi eravano in dodici, quindi ci bastavano tre auto, ma i tassisti hanno fatto storie e volevano obbligarci a prendere 4 taxi. Noi siamo stati irremovibili e alla fine gli autisti hanno ceduto e ci hanno portato in albergo con tre taxi, il tutto per 250 DH a macchina, circa 23 Euro.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...