domenica, novembre 12, 2006

Nuova Zelanda: morti altri cetacei

Nonostante gli sforzi e la buona volontà, in Nuova Zelanda sono morti altri diciassette globicefali.
In un primo tempo le squadre di soccorso erano riuscite a spingere in alto mare una quarantina di cetacei, invece dopo qualche ora c'e' sono state trovate le carcasse.

La Nuova Zelanda ha un triste primato per gli spiaggiamenti di cetacei.
Dal 1840, sotto costa, nelle acque basse neozelandesi, sono morti piu' di cinquemila esemplari.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...