martedì, ottobre 10, 2006

di nuovo su "Squali" a teatro

Sono appena tornata dal Teatro Sistina dove ho assistito alla prima nazionale di Squali.
Magari non è molto travel, ma un posticino qui se lo merita di diritto.

Un po' perché già lo ha avuto e un po' perchè in questo spettacolo Alberto Luca Recchi ripercorre dal palcoscenico le strade del mondo (marino) che ha già percorso durante la sua vita e la sua straordinaria carriera di fotografo subacqueo.

Uno spettacolo che mi sento di consigliarvi per vari motivi. Gli effetti speciali e scenici sono strabilianti, fa riflettere e, soprattutto, Alberto Luca Recchi non se la cava poi tanto male sul palcoscenico nonostante il fatto non abbia mai recitato prima di ora.

A teatro talvolta ho visto salire sul palco persone (non oso chiamarli attori) che se hanno un talento non è certo quello della recitazione!

Bravo Alberto mi hai piacevolmente sorpreso!

Ho già parlato di questo spettacolo, ma ho anche scritto di squali veri quelli pescati, per caso, alle Maldive e poi naturalmente rimessi in libertà.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...