martedì, settembre 05, 2006

Migliorano le condizioni di Fidel Castro



Ci sono eventi che cambiano il volto dei Paesi nei quali avvengono.
Nel 1988 ho avuto occasione di vedere Berlino, e la Germania, divisa in Est ed Ovest. Nulla lasciava presagire che nel giro di un anno sarebbe avvenuto lo storico crollo del Muro. Ecco questo è un evento che ha cambiato profondamente la Germania. Oggi tornando a Berlino so che noterei molto più della mancanza di un agglomerato di calce e mattoni.
A cambiare il volto di un Paese possono essere anche le persone. E’ il caso della Cuba di Fidel Castro. L’isola caraibica non è tra i dieci luoghi del mondo che vorrei visitare prima di morire (come ad esempio la Patagonia), ma vorrei vederla prima che a morire sia il Leader Maximo. E’ per questo che l’ho messa nell’elenco dei possibili viaggi di Natale. Ultimamente Castro non è stato bene e visto che anche per lui gli anni avanzano… Non è che gliela sto “tirando”, al contrario. Ora, dopo l’intervendo all’intestino, sta meglio, anche se è dimagrito di 19 Kg.
"Il peggio e' passato", ha detto lui stesso alla stampa. "Si puo' dire che il momento piu' critico e' stato superato".
Fidel Castro si sta riprendendo velocemente e nei prossimi giorni riprenderà la sua attività politica, in agenda c’è l’incontro con ospiti importanti.
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...